I 5 passi che servono ad un ingegnere per iniziare con il digital marketing

iniziare con il digital marketing

In questo articolo spiegherò 5 semplici passi che servono ad un ingegnere per iniziare con il digital marketing ovvero le strategie e i metodi più giusti per creare un business di successo.

Passo 1 – Pianificare una strategia di marketing digitale

Per iniziare con il digital marketing è l’elemento più importante a cui prestare attenzione, occorre sempre costruire un piano di web marketing anche se si è alle prime armi. Gli step da seguire sono:

  • Analisi del mercato di riferimento, i clienti e gli influencer ( costruire le personas)
  • Analizzare punti di forza e debolezza, opportunità e minacce (analisi SWOT )
  • Stabilire un budget o capire il tempo da dedicare alle attività
  • Definire la strategia: dovrò capire le abitudini del consumatore/cliente, scegliere i canali digitali più idonei per raggiungere il mio target
  • Definire il piano operativo: chi fa cosa, con quali strumenti, con quale calendarizzazione, quali sono gli obiettivi da raggiungere come prevediamo di misurarli e con quale budget li vogliamo raggiungere.

Passo 2- Creare un sito web

Il sito web è il biglietto da visita di oggi. Con i nuovi strumenti creare un sito web da soli senza l’ausilio di uno sviluppatore è veramente semplice ( soprattutto per un ingegnere ) . Oggi esistono i Content Management System (CMS) come WordPress, che semplifcano la gestione di un sito web sia per la sua costruzione che per la gestione quotidiana.

Passo 3- Aprire una pagina social (Facebook e Linkedin)

Fondamentale per interagire con i vari stakeholders è avere una pagina social (o anche un profilo se si tratta di Linkedin) . Aprire una pagina Facebook professionale significherà parlare delle attività svolte attraverso i post e aggiornarla costantemente con contenuti di qualità ( occorre farlo seriamente se si vuole ottenere un risultato ). Un altro social molto potente per in professionisti è Linkedin. Attraverso quest’ultimo non è necessario aprire una pagina, perché con un profilo ben curato si potrà arrivare allo stesso risultato ( se non addirittura maggiore ).

Passo 4- Content Marketing

Uno dei più importanti fattori di crescita per un’attività è la creazione di contenuti di qualità con l’obiettivo finale di attirare utenti sul sito da poter trasformare in clienti. Il content marketing include articoli da postare sul sito web, webinar, podcast e video realizzati per trasferire fiducia nei tuoi servizi o nel tuo brand.

Passo 5- Incrementare il traffico sul sito

Potrai avere il sito più bello del mondo, potrà essere user friendly, mobile friendly, avere i migliori contenuti ma non vale niente se non è presente almeno nella prima pagina dei motori di ricerca. Solo con il posizionamento si può avere visibilità, quindi è necessario iniziare a lavorare sulla Search Engine Optimization (SEO) in modo che il sito possa essere indicizzato dai motori di ricerca.

Questi sono i passi necessari ( di base) che servono ad un ingegnere per iniziare con il digital marketing e quindi per essere presente on-line, dopodiché si può passare alla fase successiva e iniziare a parlare di attività più avanzate ( SEM, SMM, DEM etc.) .

Gli ingegneri che hanno iniziato con il digital marketing

Moltissimi ingegneri sono sul web ma in pochi hanno saputo sfruttare i giusti mezzi per sviluppare la propria attività o il personal branding. Chi ci è riuscito è l’Ing. Braian Ietto (leggi la sua intervista fatta da ingegneri.info), un ingegnere strutturista di Pisa che ha creato la ormai famosa pagina Facebook Ingegneria e Dintorni. Nel 2010 ha iniziato aprendo il blog di Ingegneria e Dintorni, creato sulla piattaforma Blogger, e poco dopo ha aperto la pagina facebook per pubblicizzare i post del blog. L’Ing. Braian Ietto ha capito che internet è un mezzo per diffondere contenuti di valore, comunicare l’Ingegneria e fare networking con altri professionisti. La comunicazione non è mai stato il punto di forza di un ingegnere ma la direzione da perseguire per promuovere la propria attività è quella del web, non bisogna aver paura di interagire, di esporsi o essere giudicati. Chi capirà l’importanza di essere presente sul web, di raccontare le attività svolte avrà sicuramente una marcia in più rispetto a chi non lo fa. Il futuro sarà per chi recepisce questo messaggio, aprirsi al web 2.0, comprendere che anche se il collega è meno bravo ma è presente sui social o sul web avrà sicuramente più successo perché potrà comunicare con molte più persone contemporaneamente, conoscenti, colleghi, competitors, studi imprese, recruiters etc.

 

L' AUTORE

Ing. Alessandra Penna
MARKETING MANAGER

Laureata in Ingegneria Civile all’Università di Roma Tre, è socia fondatrice di International campus srl dal 2012. Dopo aver lavorato in diversi studi di ingegneria e aziende, all’interno di International Campus si specializza nel digital marketing.